RECENSIONI DEL LIBRO
L'OMBRA DEL DESTINO

VicenzaVogue_2014

Videorecensione L OMBRA DEL DESTINO


Vicenzareport – Notizie, cronaca, cultura e sport di Vicenza e provincia

VICENZA REPORT - L'OMBRA DEL DESTINO NICOLA PIOVES



Premio Letterario Nazionale "Vittorio Alfieri" (Asti) - motivazione del primo premio assegnato:
Un giallo dalla trama intricatissima, con buon ritmo narrativo, molte "location" descritte con precisione e verosimiglianza e dialoghi serrati ed essenziali


Annachiara Iliceto (motivazione del premio al Concorso Letterario Vinceremo Le Malattie Gravi - Sesto S. Giovanni MI)
Romanzo impegnativo sotto molti aspetti (non ultimo quello relativo al respiro decisamente ampio della narrazione), inserisce una trama fitta e complicata sullo sfondo di una cornice altrettanto articolata. Risulta senz'altro apprezzabile lo studio meticoloso che ha condotto la costruzione dell'impalcatura generale dell'opera, ferma restando la natura assolutamente fantasiosa delle situazioni proposte, di cui si avverte subito il lettore. La vicenda in sé non sembra connotata da particolari tratti di originalità come pure, fondamentalmente delineati nella loro fisionomia sin dalle prime descrizioni, paiono i vari personaggi, a prescindere dal ruolo ricoperto. Questi elementi non secondari alleggeriscono almeno in parte i volumi in prima battuta davvero imponenti e ambiziosi del romanzo, e restituiscono un'impressione sostanzialmente più contenuta.


​​​​​​​
Premio Letterario Nero Su Bianco (motivazione del primo premio):
In uno scenario internazionale, come i tasselli di un mosaico, si districano le impreviste vicissitudini dei protagonisti. Un giallo dalla trama intricata, ben architettata, narrato in una prosa vibrante e avvincente. Un meccanismo complesso messo in moto, pur nell'internazionalità dei fatti narrati, da rancori, gelosie e incomprensioni familiari.

Fabio Pinna (scrittore e poeta): L'Ombra del destino è un bel thriller la cui storia è coinvolgente... Nonostante i salti da un luogo all'altro e i cambi di protagonista, la lettura scorre liscia... lascia sempre un filo rosso da seguire per non perdersi nel labirinto dell'inganno... Sinceramente poche altre volte mi sono trovato con gli occhi così puntati sulle pagine, incapace di staccarli fino alla scoperta del colpevole... Sebbene Nicola Piovesan non sia uno scrittore professionista, bensì un autore emergente, ha probabilmente la stoffa per sfornare altri libri avvincenti.

Stefania Recchia (Leggere a colori): ... davvero un bel thriller, sostanzioso e con una storia avvincente. Ogni pagina è un viaggio nella mente di uno dei protagonisti, che si svelano a poco a poco. Nicola Piovesan è stato abile a muovere i fili di una storia per niente semplice e molto ben intricata. Spesso cambia lo spazio e il protagonista della narrazione, ma non si perde mai il filo del discorso. E' un libro che, nonostante il consistente numero di pagine, si legge tutto in un fiato, facendoti estraniare da tutto e da tutti...

Alessia Braia (scrittrice)Si tratta di un’intricata trama, costruita ai piani alti, ma legata ad emozioni e paure comuni...

La storia abbraccia 4 continenti. La protagonista, una giovane donna con una vita sentimentale travagliata che si contrappone ad un brillante carriera lavorativa, è bellissima e piena di coraggio nella vita professionale ma allo stesso tempo, fragile e spaventata dai sentimenti...

Il libro vi lascerà inchiodati alle pagine, cercherete moventi, colpevoli e innocenti, nel tentativo di ritrovare le fila di questa avvincente narrazione...

Tutto ruota attorno ad un fatto del destino, ad una data particolare … ma è il destino a segnare gli eventi, oppure sono gli eventi a determinare il destino?

Daniele Cossalter (ristoratore): da leggere "l'Ombra del Destino", l'opera prima del Maestro (Nicola Piovesan)!!! troppo bravo...

Enrico Pertegato (lavoratore dipendente): Accattivante! Viene quasi voglia di rileggerlo! Complimenti, anche nella promozione!

Eraldo Baldini (scrittore, sceneggiatore, autore teatrale): Ho letto il libro, e ne ho apprezzato la complessità e il buon intreccio della trama ...le faccio i miei complimenti e mando un sincero "in bocca al lupo" per il prosieguo della sua attività di scrittura.

Fabrizio Carletto (libero professionista): bellissimo...ricco di colpi di scena... degno dei più grandi giallisti...

Francesca Graziani (insegnante): Finito ora L'Ombra del destino, sono senza parole...bellissimo...mi ha appassionata; ogni volta che dovevo riporlo assaporavo il momento in cui avrei potuto riprenderlo!!!Complimenti Nicola Piovesan, ti meriti tanto successo!!!

Galla Libreria (Vicenza): "Una donna tradita, raggirata, in trappola, e una grossa eredità contesa: sono gli ingredienti principali per questo giallo dal ritmo serrato."

Giorgio Dal Monte (musicista): ... un libro sempre più avvincente

Giuliana Balzano (scrittrice): Volete leggere un bel romanzo? "L'ombra del destino" di Nicola Piovesan ... ve lo consiglio, è un giallo molto intrigante... in poche parole: da leggere...

Giuseppe Palladino (editor): con una prosa veloce e un ritmo incalzante, l'’autore ci regala un esordio letterario di enorme spessore narrativo, un libro che fino all’ultima pagina ci terrà inchiodati a un mistero apparentemente irresolubile. 

Il Giornale di Vicenza: ..."L'Ombra del Destino è un giallo, un intrigo internazionale che porta la protagonista ad essere coinvolta in una trama avvincente fino all'ultimo respiro" (...) il romanzo porta il lettore dall'Italia agli Stati Uniti, dall'Africa alla Cina, in una storia intrigante..."

I Viaggi di Monika (agenzia viaggi): Vogliamo consigliarvi una LETTURA PER L'ESTATE!
Un giallo dalla trama intricatissima ma avvincente, sparpagliata in moltissimi luoghi del mondo: dagli Stati Uniti all'Africa fino alla Cina.
Pronti per partire, anche solo con la mente! ''L'ombra del destino'' di Nicola Piovesan!

Luciana Zanini (casalinga): ...una piacevole lettura, mi ha talmente preso che in pochissimo tempo ho dovuto leggerlo fino in fondo!... tantissimi complimenti, Nicola Piovesan!

Luisa Nicoli (giornalista): L'Ombra del destino... io l'ho letto e posso dirlo: grande Nicola Piovesan!

Michela Gruppach (artista): Nicola Piovesan, mi hai tenuto con il fiato sospeso fino all'ultimo..... Non avevo dubbi sulle tue inaspettate capacità, ma con 'L'ombra del destino' ti sei superato!

Monika Dal Maso (Agente di viaggio): Bellissimo... fino alla fine non ho capito chi è l'artefice del complotto!! A tutti i viaggiatori de Viaggi Di Monika Vicenza: da mettere in valigia!

Paola Pacini (casalinga): Veramente appassionante

Alessandro Scandale (giornalista - Vicenza report): "...un thriller dai risvolti sociali che colpisce per la varietà della trama e per il ritmo dell’'azione, nonostante le oltre 450 pagine che a dispetto del cospicuo numero scorrono veloci dall’'inizio alla fine. Requisito fondamentale per una buona lettura, specialmente quella di genere “giallo”."

Annalisa Nardon (insegnante): "... complimenti, bravo... attendiamo il prossimo"
 
 Webmaster Nicola Piovesan - Copyright 2014
  Site Map